Carina in rosa? I proprietari olandesi di edifici monumentali protestano dipingendoli illegalmente

Le monumentali fattorie sono illegalmente dipinte di rosa come "grido di aiuto" da parte dei disperati proprietari. Immagine: screenshot RTV Noord

Uno spettacolo curioso nel nord dei Paesi Bassi, dove i disperati proprietari di edifici monumentali hanno preso in mano la situazione, letteralmente. Quindici giorni fa, i proprietari di una fattoria di Drieborg hanno dipinto la loro proprietà di rosa, questa settimana lo stesso è stato fatto in un'altra fattoria di Eenrum. Stiamo vedendo emergere una nuova tendenza?

I proprietari hanno una storia simile: entrambi i poderi sono coperti di crepe e sono prolassati. Secondo i proprietari, il prolasso degli edifici secolari è causato dalla vicina estrazione del gas. UN argomento controverso nella provincia settentrionale di Groningen, poiché provoca terremoti nell'area circostante, provocando molti danni. Tuttavia, poiché le fattorie si trovano al di fuori della zona sismica ufficiale, non hanno diritto al risarcimento dei danni, piattaforma olandese di notizie sul patrimonio Stelo Erfgoed segnalati.

Né i proprietari stessi hanno soldi per ristrutturare i monumenti. Per questo i proprietari andavano in giro a chiedere a vari istituti, che si occupassero di edifici o beni culturali della regione. Ma ogni volta hanno ricevuto la stessa risposta: l'organizzazione è molto dispiaciuta per i proprietari ma alla fine non può fare nulla per la situazione.

Gravi danni mettono in pericolo le fattorie elencate e i loro proprietari. Immagine: screenshot RTV Noord

Ristrutturare il casale e le sue fondamenta costerebbe almeno un milione e mezzo di euro. I proprietari sono così disperati che considerano come un'opzione anche la demolizione delle loro belle case monumentali. Naturalmente, ciò non è consentito perché le fattorie sono monumenti nazionali. Così quello che ora?

Piangere per aiuto

Sebbene non sia consentito, dipingere di rosa la facciata delle loro monumentali masserie è l'ultimo grido d'aiuto dei proprietari. "Speriamo che questo attiri l'attenzione e ci sarà movimento sulla questione", ha detto uno dei proprietari alla piattaforma di notizie locale RTV Nord. “Chiediamo anche ad altre persone danneggiate di dipingere qualcosa di rosa sulla loro casa”, conclude uno dei proprietari. "In questo modo puoi chiarire che ha un bell'aspetto all'esterno, ma ci sono molti danni all'interno".

La proprietaria Annemarie chiede ad altri di dipingere di rosa anche le loro case danneggiate. Immagine: screenshot RTV Noord.

Sicuramente ha un impatto immediato: nel paesaggio, le facciate rosa sono un'affermazione imperdibile, generando molta attenzione mediatica per le due monumentali fattorie nei Paesi Bassi. Ma resta da vedere se ciò alla fine porterà al salvataggio di queste fattorie.

Dipingere la facciata in rosa è un buon modo per attirare l'attenzione sui monumenti che ne hanno bisogno? Se sembra funzionare per le due fattorie di Groningen... allora questo potrebbe diventare l'inizio di una nuova tendenza e presto appariranno più facciate rosa nei Paesi Bassi. E forse il resto d'Europa seguirà.