Informazioni sulla European Heritage Tribune

La European Heritage Tribune è una piattaforma di notizie digitali giovane e indipendente per la comunità europea del patrimonio. Mira a rafforzare la rete europea condividendo notizie e conoscenze mentre promuove attenzione e comprensione dei rispettivi background culturali e storici.

La European Heritage Tribune è composta da un libero newsletter digitale mensile con aggiornamenti quotidiani online. Copre notizie sul patrimonio culturale europeo influenzato dalla politica e dall'economia nazionali e internazionali, dagli sviluppi nella legislazione, dai finanziamenti, dal turismo, dalla digitalizzazione, dai cambiamenti climatici e dalla politica culturale ufficiale.

La piattaforma di notizie offre anche bandi, eventi, opportunità di lavoro, opinioni e best practice da tutti i paesi europei. Mostra 'chi sta facendo cosa' e 'cosa sta succedendo dove'e mira a essere un mezzo prezioso per condividere esperienze, conoscenze e promuovere un'ulteriore collaborazione paneuropea. L'EHT lavora con una rete in crescita di corrispondenti giovani e volontari da tutta Europa. L'età media del team editoriale is 24.

La European Heritage Tribune è a Non commerciale progetto sostenuto con il supporto di una miriade di partner e sponsor sia privati ​​che pubblici. 

Storia

La European Heritage Tribune è stata istituita nel 2018 e lanciata nel 2019 sotto l'egida di 'Stichting Erfgoedlab'(The Heritage Lab Foundation), che ha ricevuto finanziamenti dal Dutch Mondriaan Fund, dalla fondazione DCICC, dalle province olandesi di Utrecht, Drenthe e Groningen e dall'ONG Heemschut della Dutch Heritage Association.

Il progetto lancio ufficiale si è svolto nell'ottobre 2019 durante il Vertice sul patrimonio culturale europeo. Nel Hotel de Ville di Parigi, la European Heritage Tribune è stata ufficialmente presentata Hermann Parzinger, Presidente esecutivo di Europa Nosta e Catherine Magnant, ex coordinatore dell'EYCH 2018 presso la Commissione europea.

La European Heritage Tribune è un'eredità duratura del Anno europeo dei beni culturali 2018.

X