Tenere del castello di Warkworth, Northumberland, Inghilterra
Keep of Warkworth Castle, Northumberland, England Immagine: Jon CC BY SA 3.0 / Wikimedia

Il governo britannico ordina la ricerca per mostrare i benefici della cultura e del patrimonio

Il governo britannico è pronto a lanciare un ampio studio sui benefici per la società della cultura e del patrimonio. Lo studio è impostato non solo per misurare i vantaggi dell'accesso, dell'esposizione e dei vantaggi aggiuntivi per la nostra identità, ma si propone anche di produrre un approccio standardizzato alla misurazione di tali benefici.

Lo studio è stato avviato dal Dipartimento per il digitale, la cultura, i media e lo sport (DCMS). Non è ancora noto quando ci si debba aspettare i risultati.

Questo tipo di ricerca è non nuovi. Mentre i benefici del patrimonio per la società sono palpabili per la maggior parte, i dati scientifici a sostegno di esso sono cruciali nella creazione di politiche per la conservazione e il processo decisionale nel settore culturale. I risultati possono anche aiutare a ottenere una leva per migliorare l'accessibilità a musei, luoghi culturali e siti storici.

Ministro di Stato per il digitale e la cultura Caroline Dinenage. Immagine: Richard Townshend (Wikimedia) CC BY 3.0

Dimostrare valore culturale

Finora il contributo della cultura e del patrimonio, ad esempio, all'istruzione, al benessere e al rafforzamento dell'identità locale era difficile da misurare poiché non erano disponibili buoni metodi di ricerca. Il ministro della Cultura britannico, Caroline Dinenage, è stata soddisfatta della notizia: "Ci aiuterà a quantificare meglio il valore e il beneficio che le importanti istituzioni locali apportano e ci aiuterà a proteggerli per le generazioni future".

Leggi di più sullo studio e la sua premessa qui.

X