La strada principale del Black Country Living Museum. Immagine: PL Chadwick (Wikimedia), CC BY-SA 2.0

Il museo inglese raggiunge la fama online su TikTok durante il blocco

I musei di tutto il mondo sono stati duramente colpiti dal coronavirus. Mentre erano chiusi, alcuni di loro hanno utilizzato i social media, come TikTok come un modo per connettersi con i propri ospiti.

Nel caso del Black Country Living Museum di Dudley, in Inghilterra, una svolta verso i social media ha portato al successo virale. Lo ha detto Abby Bird, responsabile delle comunicazioni del museo il guardiano che non si aspettava molto quando ha creato un account sulla piattaforma di condivisione video TikTok. Ma alla fine del 2020, il museo faceva parte dei 100 migliori account nel Regno Unito, con oltre 350.000 follower in tutto il mondo e 2.2 milioni di visualizzazioni su uno dei loro video.

Clicca per vedere su Tik Tok

Il museo è un'attrazione a cielo aperto dove i visitatori possono esplorare la storia manifatturiera dell'Inghilterra attraverso case, negozi e altre cose ricreate. L'account contiene video di donne degli anni '1940 che riproducono canzoni popolari, nonni degli anni '1920 che danno consigli e visite alle case vittoriane, tra le altre cose.

“Solo perché le nostre porte sono chiuse al momento, ciò non significa che il nostro lavoro si fermi. Ci stiamo concentrando sulle visite al sito web, sulle conversazioni in corso, sul numero di commenti: tutti questi sono indicatori davvero importanti che le persone stanno prendendo nella storia. E ho assoluta fiducia che questo porterà a più visite. ", Ha detto Bird al Guardian.

Clicca per vedere su Tik Tok

Fonte: Il guardiano, Black Country Museum su TikTok

Per saperne di più sul patrimonio digitale, fare clic su qui o controlla uno dei tag di seguito:

X