Campagna lanciata per salvare il fatiscente castello gallese dai proprietari offshore

Kinmel Hall, Galles
Kinmel Hall, vicino a St. George, Galles. Immagine: Dot Potter (Wikimedia), CC BY-SA 2.0

Kinmel Hall in Galles è spesso chiamata "la Versailles gallese". Fu costruito nel 1876 ed è la più grande casa di campagna sopravvissuta in Galles. Negli ultimi 10 anni, tuttavia, i proprietari hanno fatto poca o nessuna manutenzione, il che mette in pericolo la sala. In risposta, una campagna è stato lanciato costringere i proprietari a riparare la casa oa venderla a qualcun altro.

La situazione attuale

L'attuale proprietario della sala, Acer Properties Ltd BVI, è una società immobiliare nelle Isole Vergini britanniche. Alcune parti del castello sono state danneggiate da perdite tra le altre cose, ma l'azienda non ha fatto nulla per ripararle. Il gruppo di campagna Friends of Kinmel Hall esorta Acer Properties a presentare almeno un piano chiaro per il futuro del castello.

Passato e futuro

La sala è stata abitata dai proprietari originari fino al 1929. In seguito è stata utilizzata, tra l'altro, come scuola e ospedale militare. Questa ricca storia è a rischio se il castello rimane abbandonato. Secondo il BBC, Secondo quanto riferito, Acer sta adottando misure per riparare il castello. Si spera che questo sia vero, così il castello può essere salvato per il divertimento delle generazioni future.

Per saperne di più sul patrimonio in via di estinzione, fare clic su qui o controlla i tag di seguito:

Fonte: Il guardiano, BBC

Questo articolo è stato originariamente pubblicato in inglese. I testi in altre lingue sono tradotti dall'intelligenza artificiale. Per cambiare lingua: vai al menu principale in alto.

Donare