Una vista della regione. Credito immagine: Yağmur Aydın (Wikimedia), CC BY-SA 3.0

Possibile tempio di Afrodite scoperto in Turchia

Gli archeologi hanno esaminato un sito sulla penisola di Urla-Çeşme nella Turchia occidentale dal 2006. Nel 2016 hanno scoperto per la prima volta i resti di un tempio, ma gli indizi recentemente scoperti mostrano che potrebbe essere stato un tempio dedicato ad Afrodite, la dea greca di amore.

I resti del tempio risalgono a 2,500 anni fa, collocandolo nel V secolo a.C. In quel periodo, Afrodite era una dea molto popolare nella zona. Molti reperti nel sito indicano che c'era un culto dedicato alla dea in questa regione. Secondo Elif Koparal, che guida la squadra di archeologi, le iscrizioni nel tempio indicano che è stato costruito per Afrodite.

Altre scoperte nel tempio includono pezzi di una statua femminile, una testa di donna in terracotta e l'iscrizione "questa è l'area sacra". Koparal osserva che è una scoperta molto eccitante che può dirci molto sulla regione. Anche lei e il suo team hanno lavorato insieme alla gente del posto per proteggere il sito dai cacciatori di tesori e dall'urbanizzazione. Il sito è stato molto fruttuoso nel suo insieme; dal 2006 sono stati trovati 35 insediamenti preistorici.

Fonte: Sabah giornaliero, Hurriyet Daily News, Smithsonian Magazine

Per saperne di più sull'archeologia, fare clic su qui o controlla uno dei tag di seguito:

X