Il più giovane anfiteatro romano rinvenuto in Svizzera

Parte dell'ingresso laterale dell'anfiteatro. Immagine: Canton Argovia
Parte dell'ingresso laterale dell'anfiteatro. Immagine: Canton Argovia

Gli archeologi hanno scoperto un anfiteatro romano a Kaiseraugst, in Svizzera, durante la costruzione di una rimessa per barche lungo il fiume Reno.

Gli oggetti scoperti nel sito, inclusa una moneta, indicano che l'anfiteatro fu costruito nel IV secolo. Questo lo colloca abbastanza tardi nell'impero romano - tre secoli dopo la costruzione del Colosseo di Roma e solo un secolo prima della caduta di Roma occidentale, il che renderebbe questo l'ultimo anfiteatro romano mai costruito che ci sia noto oggi.

Quest'arena è grande solo un quarto del Colosseo, ma indica ancora l'importanza del Castrum Rauracense, un vicino forte e centro amministrativo. Le persone avrebbero probabilmente assistito a corse di carri, combattimenti e altri spettacoli pubblici in questo sito.

La costruzione continuerà nel sito con l'anfiteatro preservato nel terreno.

Leggi l'articolo su Smithsonian Magazine e il Canton Argovia comunicato stampa (in tedesco).

Questo articolo è stato originariamente pubblicato in inglese. I testi in altre lingue sono tradotti dall'intelligenza artificiale. Per cambiare lingua: vai al menu principale in alto.