Fondi privati ​​per restaurare la sinagoga slovacca raccolti con la "controversa" promessa di immortalità

Nuova Sinagoga, Žilina
Nuova sinagoga, Žilina Immagine: Smerus (wikimedia)

Il restauro della sinagoga di Žilina in Slovacchia è stato finanziato con una campagna che ha promesso ai donatori “l'immortalità”. I nomi delle 3.000 persone che hanno contribuito in misura significativa sono stati incorporati in una composizione musicale che viene suonata ininterrottamente da altoparlanti integrati nel sistema di ventilazione. Può essere sentito premendo l'orecchio contro le pareti.

La campagna ha attirato un bel po 'di attenzione a causa del controverso slogan "Buy Immortality", che a sua volta ha contribuito ad attirare più donatori.

La sinagoga Žilina fu progettata dall'architetto tedesco Peter Behrens e costruita nel 1928-31. È stato ristrutturato nel 2017 per ospitare una galleria d'arte moderna.

Ulteriori informazioni (in inglese) su Patrimonio ebraico in Europa.

Visita il sito web del progetto qui.