Il sogno americano in Sicilia: grandi offerte piazzate su case del patrimonio locale

Sambuca, Italia. Immagine: DeniseSerra via Canva
Sambuca, Italia. Immagine: DeniseSerra via Canva

Gli americani hanno colto al volo l'opportunità di diventare proprietari di case storiche in Sicilia grazie a € 1 Homes Programma. Il successo delle vendite in diverse città italiane e siciliane nel 2019 ha portato a una seconda ondata di case all'asta, questa volta a 2 €. Tuttavia, la concorrenza per le case in rovina è stata così grande che i prezzi finali sono finiti tra i 500 ei 7000 euro. Successo finanziario a parte, la competizione consente anche agli stranieri di avere una grande partecipazione nel patrimonio locale, con tutti i suoi rischi.

È difficile discutere con un affare così buono, ma c'è, ovviamente, un problema. Molti dei nuovi proprietari non possono nemmeno entrare nelle loro case a causa del rischio di crollo. I proprietari devono anche presentare progetti di ristrutturazione insieme a un ingente deposito come prova che sono disposti a sistemare le proprietà. Lo schema ha già attirato l'attenzione internazionale, poiché una proprietà era in corso offerto come Airbnb per un anno.

Interesse americano

Il comune di Sambuca in Sicilia ha sofferto negli ultimi anni di calamità naturali e spopolamento. È difficile trovare investimenti locali e, senza interesse da altre parti, il futuro della città sembra cupo. Rianimare lo spirito e l'energia della città richiede nuove persone. Secondo il vicesindaco Giuseppe Cacioppo, la maggior parte dei nuovi acquirenti sono americani.

"Diciamo che quasi l'80% delle persone che ci hanno scritto, presentato domanda e partecipato a questa seconda asta o provengono dagli Stati Uniti o sono americane", ha detto Cacioppo alla CNN. “C'è molto interesse da parte dei compratori americani, e per fortuna non sta calando. La pandemia è stata una sfida nel portare a termine questa nuova vendita, ma siamo stati fortunati. È andato tutto bene."

Case di crowdfunding

Questi nuovi acquirenti sperano di portare il sogno americano in Sicilia. Un uomo d'affari dell'Idaho ha intenzione di finanziare i lavori di ristrutturazione e offrire ricompense a chiunque acquisti una casa storica. Spera che il crowdfunding si estenda anche al sostegno delle infrastrutture della città.

Uno chef dell'Arizona ha acquistato una delle case in vendita sulla base di un video tour virtuale offerto da un locale. Daniel Patino, che gestisce una catena di prodotti alimentari freschi, vede l'acquisto come un "azzardo". Non è sicuro di cosa farà con la proprietà, ma la vede come la sua occasione per divertirsi la dolce vita. Altri non sono stati così fortunati nella loro scommessa, come mostrato nel video report di Business Insider. Il testo continua sotto il video

Brigitte Dufour, avvocato franco-canadese e fondatrice di un'organizzazione per i diritti umani, ha acquistato due proprietà senza vederle. Ha in programma di trasformarli in un rifugio per artisti e quindi di utilizzare lo spazio libero come casa di famiglia. È ottimista riguardo alla sistemazione degli edifici: "È molto meglio di quanto mi aspettassi, non è una rovina", ha detto alla CNN. "Tutti mi dicevano 'oh, ma ti rovinerai.' Invece, ha buone mura, ma c'è un bel po' di ristrutturazione da fare.”

Affare rischioso

Il comune è soddisfatto del progetto, ma è ancora presto. Con così tanti investitori stranieri, c'è una scommessa che l'identità e il patrimonio della città diventano a rischio. Se i lavori di ristrutturazione avranno successo, la città potrebbe riacquistare fascino e vitalità, ma troppe attenzioni internazionali potrebbero trasformarla in un altro miele turistico. I vantaggi economici sono evidenti, ma non deve essere stato facile lasciare che gli stranieri abbiano un tale interesse per il patrimonio locale.

Leggi la storia completa a CNN.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato in inglese. I testi in altre lingue sono tradotti dall'intelligenza artificiale. Per cambiare lingua: vai al menu principale in alto.

Donare