Alla tradizione musicale georgiana della polifonia viene assegnato lo status di "importanza nazionale"

Cantanti polifonici georgiani.
Cantanti polifonici georgiani. Immagine: tomislav medak Wikimedia CC BY 2.0

La tradizione musicale, riconosciuta dall'UNESCO nel 2001, è sempre stata parte integrante della cultura georgiana.

Ha le sue origini nell'era pagana, quando veniva utilizzato per esprimere le opinioni sulle caratteristiche e la visione del mondo. Rimase rilevante nell'era cristiana poiché divenne parte sia della vita secolare che della preghiera teologica insieme a spettacoli popolari che esprimevano opinioni sulla visione cristiana della vita georgiana. La musica contemporanea riflette i cambiamenti nella vita pubblica dagli anni '1980 nella polifonia secolare e teologica tradizionale georgiana.

Questa forma di musica ha una funzione estetica e artistica ed è stata dichiarata "Patrimonio culturale immateriale" nel 2014.

Per saperne di più sulla tradizione, accedi a Georgia oggi.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato in inglese. I testi in altre lingue sono tradotti dall'intelligenza artificiale. Per cambiare lingua: vai al menu principale in alto.