aprile, 2021

202118aprileTutto il giornoEvento virtualeGiornata internazionale dei monumenti e dei sitiPassati complessi: diversi futuri Evento organizzato da: ICOMOS

dettagli dell'evento

Nel 1982, ICOMOS ha stabilito il 18 aprile come Giornata internazionale dei monumenti e dei siti, seguita dall'adozione da parte dell'UNESCO durante la sua 22a Conferenza generale. Ogni anno, in questa occasione, ICOMOS propone un tema per le attività che devono essere organizzate dai suoi membri, comitati scientifici nazionali e internazionali, partner e chiunque voglia partecipare alla celebrazione della Giornata.

Riconoscere le richieste globali di maggiore inclusione e riconoscimento della diversità, la Giornata internazionale dei monumenti e dei siti 2021 invita i partecipanti a riflettere, reinterpretare e riesaminare le narrazioni esistenti.
ICOMOS ti incoraggia a riunirti per condividere le tue esperienze, ovviamente in conformità con le istruzioni delle autorità locali e nazionali in modo da garantire la sicurezza dei partecipanti durante la pandemia COVID-19 in corso.

La conservazione del patrimonio culturale richiede un esame critico del passato, così come la sua pratica richiede provviste per il futuro. Negli ultimi anni i dibattiti sull'omissione e la cancellazione di certe narrazioni e il privilegio di storie particolari rispetto ad altre sono giunti al culmine. Affrontare storie contestate implica quindi conversazioni complesse, evitando punti di vista e interpretazioni distorte del passato.

Passati complessi: diversi futuri

Il progetto Convenzione del Patrimonio Mondiale (1972) afferma: "il deterioramento o la scomparsa di qualsiasi elemento del patrimonio culturale o naturale costituisce un dannoso impoverimento del patrimonio di tutte le nazioni del mondo" - tuttavia gli squilibri nel riconoscimento, nell'interpretazione e, in ultima analisi, nella conservazione di varie manifestazioni culturali continuano a esistere.

ICOMOS desidera impegnarsi nella promozione di nuovi discorsi, approcci diversi e sfumati alle narrazioni storiche esistenti, a sostenere punti di vista inclusivi e diversificati.

Scoprire e generare narrazioni più inclusive può abbracciare un'ampia gamma di questioni di conservazione, dai monumenti rovesciati dell'oppressione all'interno di spazi civici condivisi al trattamento dei siti ancestrali e dei domini indigeni attraverso i paesaggi culturali. Oggi, molti monumenti e siti si distinguono per la loro storia e importanza a più livelli che richiedono approcci inclusivi.

La Giornata internazionale dei monumenti e dei siti 2021 rappresenta un'opportunità per fornire una piattaforma aperta per un ampio coinvolgimento e partecipazione!

Scopri di più sull'evento e su come partecipare qui.

ancora di più

Dettagli dell'evento virtuale

L'evento è già avvenuto!

Tempo

Tutto il giorno (Domenica)

Organizzatore

X