Covid-19
COVID-19. Immagine: Geralt Pixabay CC0.

La ricerca mostra un impatto devastante del COVID-19 sul settore culturale

Il 10 febbraio, il progetto Cultural Relations Platform, finanziato dall'UE, ha pubblicato un rapporto sull'impatto di COVID-19 sui settori culturali e creativi. Come previsto, i settori sono stati duramente colpiti durante la pandemia globale in corso.

Ricercatori analizzato gli effetti della pandemia globale nell'UE e nei suoi partner strategici in tutto il mondo. Sono stati inclusi anche i Balcani occidentali e i paesi del vicinato meridionale e orientale.

Il rapporto ha dichiarato che i settori culturali sono spesso i gruppi più vulnerabili dell'economia poiché molti lavoratori sono lavoratori autonomi o fanno parte di piccole imprese. Queste forme di lavoro sono considerate imprevedibili. Il mercato del lavoro del settore culturale e creativo è stato fortemente esposto all'incertezza sociale ed economica.

Supporto (non) economico cruciale

A parte la ben nota cancellazione di massa di eventi, molte organizzazioni hanno incontrato difficoltà finanziarie. Il rapporto stima che oltre 200 miliardi di euro siano stati spesi per sostenere il settore culturale e creativo nei paesi inclusi nello studio. Il settore audiovisivo, delle performance e dei film ha ricevuto il maggior sostegno finanziario, le arti visive di meno.

Le sale da concerto, i teatri e i musei sono rimasti vuoti nell'ultimo anno. Immagine: Roman Drits (Canva) CC0

Nonostante gli impegni, la ricerca ha mostrato che è improbabile che gli Stati e gli attori non statali vengano in soccorso quanto necessario. Il sostegno sia economico che non economico è fortemente necessario, ma probabilmente non sarà sufficiente.

Il sostegno non economico include la libertà delle organizzazioni culturali di mantenere relazioni culturali internazionali. A causa delle misure restrittive, come l'allontanamento sociale, non è facile organizzare eventi e mantenere contatti con altre organizzazioni.

Il futuro rimane incerto poiché il rapporto sottolinea che lo sviluppo della pandemia determinerà come i settori si riprenderanno in futuro.

Fonte: piattaforma di relazioni culturali (comunicato stampa & rapporto)

Maggiori informazioni sul settore culturale durante Covid-19 o controlla uno dei tag di seguito:

X