Messaggi medievali morbosi e manufatti storici riaffiorano durante l'estrema siccità in Europa

L'Hunger Rock nella regione di Decin nella Repubblica Ceca porta un avvertimento inquietante. Immagine: Dr. Bernd Gross/Wikimedia (CC BY-SA 3.0)

Poiché l'Europa sta vivendo temperature estive estreme, la siccità ha rivelato morbosi messaggi medievali in un alveo prosciugato. Gli avvertimenti secolari sono scolpiti nelle cosiddette "pietre della fame", che si trovano in vari luoghi dell'Europa centrale. I grandi massi sono stati usati per secoli per commemorare la siccità storica e le loro conseguenze. E le pietre straordinarie non sono le uniche tracce della storia che riaffiorano in tutto il continente.

Le rocce sono state utilizzate per segnalare livelli critici di fiumi bassi, prevedendo carestie. Un masso che presenta segni risalenti al 1417, è incastonato nel grande fiume Elba. Va dalle montagne della Repubblica Ceca attraverso la Germania fino al Mare del Nord. Il giornalista di POLITICO Aitor Hernández-Morales ha twittato a filo di cose scoperte dalla siccità in Europa, inclusa una "Pietra della fame" che recita “Wenn du mich seehst, dann weine”, tradotto nel sinistro "Se mi vedi, piangi".

Anni di difficoltà

L'Hajener Hungerstein è spuntato sopra la superficie del fiume Weser nella Germania centrale nel 2018. Immagine: Axel Hindemith/Wikimedia (CC BY-SA 3.0)

Un team di ricercatori cechi ha scritto a studio nel 2013 sull'origine e la storia dei notevoli punti di riferimento. Una delle loro conclusioni è che le pietre sono state realizzate attraverso "anni di difficoltà e le iniziali di autori perse nella storia". Le iscrizioni di base avvertono delle conseguenze della siccità: “Esprimeva che la siccità aveva portato un cattivo raccolto, mancanza di cibo, prezzi elevati e fame di poveri. Prima del 1900, sulla pietra vengono commemorate le seguenti siccità: 1417, 1616, 1707, 1746, 1790, 1800, 1811, 1830, 1842, 1868, 1892 e 1893.

Inoltre, non è la prima volta che l'Europa ha assistito a correnti estreme nel 21° secolo. Il The Associated Press ha riferito del rifacimento della pietra della fame d'Elba nel 2018, mentre un turista locale sito web afferma che la Hunger Rock è visibile più spesso al giorno d'oggi a causa di una vicina diga. Anche i fiumi tedeschi come il Reno, il Mossel e il Weser presentano numerosi di questi tipi di pietre.

Navi storiche ed esplosivi

Tuttavia, l'attuale siccità in Europa può essere considerata storica. Scienziati al Osservatorio europeo della siccità ha detto che la siccità è sulla buona strada per essere la peggiore degli ultimi 500 anni. I principali fiumi come il Reno Po e il Tamigi rischiano di prosciugarsi. DW ha riferito che i fiumi sono "troppo asciutti, troppo bassi e troppo caldi", il che ha conseguenze per la fauna selvatica, l'economia e le persone.

Significa anche che tracce del passato stanno spuntando in tutta Europa mentre i fiumi continuano a prosciugarsi. Nei Paesi Bassi sono riemersi diversi relitti di navi, mentre diverse navi museo sono precipitate a terra, de Stelo Erfgoed segnalato. E nella regione inglese dello Yorkshire, un antico villaggio vichingo riasfaltato, mentre i cittadini della città italiana di Mantova hanno avuto un incontro inaspettato con una bomba della seconda guerra mondiale da 450 chilogrammi. L'esplosivo è stato rimosso e fatto esplodere in un luogo sicuro, ma 3000 persone hanno dovuto lasciare le loro case durante l'operazione.

L'esercito italiano ha rimosso la bomba della seconda guerra mondiale riemersa sulle rive del fiume Po. Immagine: screenshot The Independent

Non solo l'Europa soffre di bassi livelli d'acqua. Negli Stati Uniti, il bacino idrico del Lago Mead è ora al livello più basso da quando è stato riempito nel 1937, rivelando molti segreti. Ad esempio, è stato scoperto il cadavere di un omicidio mafioso, una nave affondata della seconda guerra mondiale è venuta in superficie e presto probabilmente saranno di nuovo visibili i resti di un aereo B-29 precipitato nel 1948. Inoltre, quando il lago si è formato alla fine degli anni '1930, gli archeologi stavano lavorando nell'area. È del tutto possibile che nei prossimi mesi emergano reperti archeologici.

Fonte: AP, EDO, Decin Turismo, Miami Herald,

Questo articolo è stato originariamente pubblicato in inglese. I testi in altre lingue sono tradotti dall'intelligenza artificiale. Per cambiare lingua: vai al menu principale in alto.

X