Aumento del budget di Europa creativa nel 2022 per sostenere i settori culturali e creativi

Immagine: Commissione europea
Immagine: Commissione europea

Giovedì 13 gennaio 2022 la Commissione Europea ha adottato il Programma di lavoro 2022 of Europa Creativa. Con un budget di circa 385 milioni di euro, quasi 100 milioni di euro in più rispetto al 2021, Europa creativa rafforza il suo sostegno ai partner creativi e culturali tenendo debitamente conto delle sfide derivanti dalla crisi del COVID-19 e dalla crescente concorrenza globale.

Europa creativa ha tre filoni:

  • Il filone Cultura copre tutti i settori dei settori culturali e creativi, ad eccezione dei settori dei media audiovisivi e di informazione;
  • Il filone MEDIA fornisce sostegno ai settori audiovisivo e cinematografico e;
  • Il filone intersettoriale offre opportunità di collaborazione intersettoriale.

Alcune delle azioni coperte dalla sezione Cultura nel 2022 sono:

  • Progetti di cooperazione europea: Gli inviti nell'ambito dell'azione faro I progetti di cooperazione europea saranno lanciati nel febbraio 2022 e si rivolgono a tutti i settori culturali e creativi per promuovere la cooperazione transnazionale, gli scambi di pratiche, la produzione congiunta e l'innovazione.
  • Arti dello spettacolo e beni culturali: Nella seconda metà del 2022 saranno pubblicati 3 nuovi bandi per sostenere il settore musicale attraverso Music Moves Europe, il settore delle arti dello spettacolo attraverso l'iniziativa Perform Europe e il patrimonio culturale attraverso un supporto di qualità all'azione del marchio del patrimonio europeo.
  • Premi e iniziative: Nel 2022, la sezione Cultura di Europa creativa continua a sostenere l'organizzazione di quattro premi europei annuali dell'UE nei settori della letteratura, della musica, dell'architettura e del patrimonio culturale, sotto forma di sovvenzioni, nonché dell'iniziativa "Capitali europee della cultura". L'accento è posto sulle opportunità di condivisione delle conoscenze, networking e promozione per i vincitori.

La Commissaria per l'Innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e la gioventù, Mariya Gabriel, ha dichiarato: "I settori culturali e creativi sono l'anima della società europea. Sappiamo quanto siano stati resilienti i settori creativo e culturale in questi ultimi due anni. Nel 2022, Europa creativa beneficerà del suo budget più grande di sempre. L'UE è al loro fianco per sostenere la loro ripresa, il loro processo creativo e il loro potenziale di innovazione. Invitiamo artisti, creatori e professionisti della cultura a esplorare e beneficiare delle numerose opportunità di finanziamento offerte da Europa creativa".

Fonti: Commissione Europea comunicato stampa più articolo di notizie.

Per ulteriori informazioni, scaricare il Programma di lavoro annuale 2022 per l'attuazione del programma Europa creativa e visitare il Sito Web di Europa creativa.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato in inglese. I testi in altre lingue sono tradotti dall'intelligenza artificiale. Per cambiare lingua: vai al menu principale in alto.

Donare