Annunciati i vincitori delle Giornate europee del patrimonio

I siti in Italia e nei Paesi Bassi si sono assicurati 14,500 euro per gestire progetti che dimostrano i valori europei

Parco archeologico di Ostia Antica. Immagine: Bert Kaufmann via Flickr, sotto CC BY-NC 2.0
Parco archeologico di Ostia Antica. Immagine: Bert Kaufmann via Flickr, sotto CC BY-NC 2.0

La Commissione Europea e il Consiglio d'Europa hanno annunciato questa settimana i vincitori di oltre 40,000 euro in sovvenzioni. Per poter vincere, i siti devono essere designati come siti del marchio del patrimonio europeo. I siti vincitori sono quelli che presentano un progetto che promuove la trasformazione digitale, il turismo culturale sostenibile o promuove il rafforzamento delle capacità dei siti.

Per ottenere l'etichetta del patrimonio europeo, il sito deve raccontare la storia e la storia dell'Europa. Questi luoghi possono aiutare le persone a conoscere la storia europea, non solo il proprio paese. Possono anche insegnare ai giovani la comunità e il lavoro insieme, nonché educarli sul passato comune dell'Europa. Partecipano anche i siti con l'etichetta Giornate Europee del Patrimonio, in base al quale vengono ospitati oltre 70,000 eventi ogni anno.

Durante la loro visita ai siti del patrimonio europeo con l'etichetta, le persone dovrebbero essere in grado di vedere fino a che punto è arrivata l'Europa in termini di cultura. La sovvenzione fornita ai siti andrà a realizzare progetti brevi legati alle Giornate europee del patrimonio.

I vincitori

Giornate Europee del Patrimonio

Lo scopo dell'iniziativa Giornate europee del patrimonio è:

  • Incoraggiare l'interesse per la ricchezza e la diversità culturale dell'Europa
  • Promuovere il patrimonio culturale europeo
  • Contrastare il razzismo e incoraggiare una maggiore tolleranza verso le altre culture europee
  • Mostrare alle persone (compresi i responsabili politici) la necessità di proteggere il patrimonio culturale

I giorni, che si svolgono ogni settembre, hanno attirato fino a 20 milioni di persone ogni anno nei siti del patrimonio. Le persone in ciascuno dei 50 paesi che hanno firmato la Convenzione culturale europea hanno la possibilità di assistere a questi eventi. Gli eventi culturali mettono in mostra abilità e tradizioni locali, architettura e opere d'arte, ma l'obiettivo più grande è riunire persone anche se provengono da culture diverse e parlano lingue diverse.

Il tema delle Giornate europee del patrimonio di quest'anno è Patrimonio sostenibile. Per avere un assaggio di ciò che i siti del marchio del patrimonio europeo offrono in questi giorni, guarda i video del 2021.

Fonte: Commissione europea, TheSindaco.eu

Donare