La Repubblica Ceca accoglie i rifugiati ucraini nei siti del patrimonio

Castello di Bečov nad Teplou. Immagine: Lucie Krotilova tramite Wikimedia (CC BY-SA 3.0)
Castello di Bečov nad Teplou. Immagine: Lucie Krotilova tramite Wikimedia (CC BY-SA 3.0)

Donne e bambini ucraini sono stati accolti in alloggi inaspettatamente reali nella Repubblica Ceca. 22 persone sono ora ospitate in un castello del 14° secolo a Bečov nad Teplou, nella parte occidentale del paese. Tra loro ci sono un fiorista, un laico e un pianista che sono sfuggiti ai bombardamenti nel loro paese d'origine.

Il castello ospita uno dei tesori più importanti della Repubblica Ceca: il Reliquiario di San Mauro, che si dice contenga resti di San Giovanni Battista e altri oggetti sacri. Il reliquiario fu nascosto dopo la seconda guerra mondiale, ma fu riscoperto dalle autorità cecoslovacche nel 1985.

Attualmente il valore del castello non è negli oggetti, ma nel riparo che fornisce. L'istituto nazionale del patrimonio del paese ha assegnato 110 posti letto in 17 siti del patrimonio in tutta la Repubblica ceca. Finora circa 300,000 ucraini sono stati accolti nella Repubblica Ceca, il che significa che è necessario sfruttare ogni possibilità di alloggio.

Mentre i bambini si stanno godendo il tempo trascorso nel castello e il senso dell'avventura, le loro madri sperano di tornare a casa.

"Sì, vivono in un castello, ma non c'è sicuramente alcun bonus coinvolto", ha detto il custode del castello Tomas Wizovsky all'AFP. Il castello è ora decorato per mostrare il sostegno all'Ucraina e una bandiera gialla e blu sventola in cima alla torre.

Le famiglie alloggiano in appartamenti solitamente riservati a personale esterno. Mentre il castello di solito assume guide turistiche in visita, quest'anno assumeranno solo persone del posto che hanno già un posto dove stare, per assicurarsi che possano ospitare i rifugiati.

Fonte: Francia24/AFP.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato in inglese. I testi in altre lingue sono tradotti dall'intelligenza artificiale. Per cambiare lingua: vai al menu principale in alto.

X