Il teatro nazionale demolito dell'Albania è stato aggiunto al muro della vergogna di ARCH

Il Teatro Nazionale dell'Albania a Tirana nel gennaio 2020
Il Teatro Nazionale dell'Albania a Tirana nel gennaio 2020 Immagine: Leeturtle Wikimedia CC BY-SA 4.0

Il 17 maggio 2020 è stato demolito il Teatro Nazionale dell'Albania a Tirana. Adesso, ARCH (Alliance for the Restoration of Cultural Heritage) ha aggiunto al suo Muro della vergogna.

The Wall of Shame è, come dice ARCH, "il gemello malvagio della Hall of Fame". Il progetto include i nomi di coloro che trascurano, mettono in pericolo o distruggono i siti del patrimonio in tutto il mondo.

Il Teatro Nazionale è stato demolito nonostante le proteste locali e internazionali. A marzo 2020, Europa Nostra selezionato l'edificio storico per il suo Elenco dei 7 siti del patrimonio più a rischio di estinzione in Europa. Pochi giorni prima della demolizione del Teatro Nazionale, Mariya Gabriel, Commissario dell'UE per l'Innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e la gioventù, ha chiesto un dialogo costruttivo con le parti interessate del patrimonio in a Tweet.

Leggi l'articolo completo Esci da notizie.

Maggiori informazioni sulla demolizione del Teatro Nazionale possono essere trovate sul Sito web di ARCH, la Sito web di Europa Nostra e wikipedia.

Per saperne di più su Patrimonio in pericolo.

Donare